Una Artigiana Rock

Testo di Andrea Forapani
Ritratti di Janos Sciabai
Styling de lombrello

"Ho conosciuto Michela in un pomeriggio di febbraio. Stavo raggiungendo la mia famiglia per pranzo e mi sono fermato da una azienda che produce mobili. Volevo vedere da vicino i loro prodotti. Entrato dalla porta mi si presentano due signori sulla quarantina. Dopo un primo imbarazzo mi do una scossa e decido di raccontare quello che stavo facendo con lombrello. Ho parlato brevemente di me e di come li avessi conosciuti, attraverso un'amica comune. Eravamo tutti seduti ad un tavolo, mentre Michela stava in piedi, di lato, imbacuccata in un cappotto da lavoro con il cappuccio. Mi sono chiesto più volte chi fosse, mentre parlavo, non è così comune vedere una signora in queste situazioni. Mi guardava con gli occhi profondi, senza dire una parola."

"L'artigianato non è una stanza scura con le luci soffuse e la cera sul pavimento, è un concerto rock di sorrisi, colori e uomini straordinari."

"Come sei passata dalla sartoria al metallo? Mi incuriosiva molto, devo dire. Poi sono due mestieri molto simili, quando sbagli te ne accorgi sempre per il dolore alle mani."

Molti dei pezzi selezionati dalla nostra redazione sono stati scelti da Pollini per la loro ultima campagna digitale. Il lavoro di Michela e Silvano è in prima linea! Yuppie!

Made in Italy with a smile

Back To Blog